Pubblicare un libro con Edizioni Momenti​

Volumi accessibili che durano in eterno

Momenti offre un servizio editoriale completo per gli autori che vogliono pubblicare le proprie opere in volumi di qualità.

I libri dei nostri autori sono accessibili a tutti e sono realizzati per durare molto, molto tempo. Chi apre un libro edito da Momenti riconosce subito un linguaggio chiaro e comprensibile, inoltre apprezza la qualità del prodotto che ha in mano.

Oltre al “valore culturale”, un libro fatto bene ha alcune semplici funzioni e Momenti vuole che queste qualità siano presenti in tutti i suoi libri.

Curiamo le nostre pubblicazioni nei dettagli perché facciamo il nostro lavoro con passione. Il nostro rapporto con gli autori è limpido e alla pari, infatti le collaborazioni durano a lungo e talvolta diventano sincere amicizie.

Invia la tua opera

Indice

I libri pubblicati da Momenti sono accessibili e realizzati a regola d’arte poiché riflettono una certa visione del lavoro editoriale.

Questa prospettiva riguarda il perché un libro ha ragione di esistere e come il libro deve essere offerto ai potenziali lettori.

Nei 4 paragrafi che seguono c’è una sintesi della visione di Edizioni Momenti.

I libri servono a comunicare, cioè informare e trasmettere idee, pensieri ed emozioni. Inoltre i libri conservano queste esperienze per lungo tempo e i volumi più fortunati vivono per diverse generazioni.

Per comunicare nel migliore dei modi un libro deve essere curato in due aspetti:

  • il contenuto deve essere comprensibile, usare un linguaggio che permette al lettore di comprendere gli argomenti e il messaggio dell’autore;
  • il contenitore, il volume stampato, deve essere fatto a regola d’arte, quindi impaginato correttamente, stampato su supporti di qualità, rilegato per durare in eterno.

Scrivere bene vuol dire comunicare bene, cioè riuscire a trasmettere al lettore informazioni ed emozioni.

Scrivere in modo chiaro è più semplice che scrivere in modo complesso. Tant’è che l’editore Adriano Mascarella sostiene che «tutti possono scrivere testi per tutti».

Uno dei principi che gli scrittori di successo adottano è di “mettersi dalla parte del lettore”; quando si scrive una frase, un paragrafo, un capitolo si ha in mente il lettore ideale e si rilegge quel testo immaginando di essere quel lettore.

Se scrivi per un lettore ideale vuol dire che adotti delle regole che ti impongono di comunicare e scrivere nel migliore dei modi. Quindi usi un linguaggio che è comprensibile e permette al tuo lettore di fare proprie le tue idee e le tue emozioni: le frasi sono brevi e lineari, utilizzi soprattutto il vocabolario di base, la narrazione è coerente lungo tutta l’opera E, ovviamente, il testo è senza errori.

Momenti garantisce ai suoi autori un editing accurato sui testi, per renderli corretti, leggibili e piacevoli.

Le ragioni per scrivere sono numerose, quelle per pubblicare un libro sono diverse.

Ci sono scrittori amatoriali che scrivono per sé stessi oppure per un lettore ideale.

Chi scrive per sé stesso lo fa, spesso, per mettere a fuoco concetti, riordinare le idee, esprimere i propri sentimenti in libertà. Talvolta la scrittura è una catarsi, quando si scrive per liberarsi da stati di ansia o di tensione.

Gli scrittori amatoriali o professionisti che scrivono per i lettori scrivono per una ragione: comunicare. I loro testi servono a informare – quindi fornire dati, opinioni, testimonianze, ipotesi, previsioni, dimostrazioni – e a trasmettere emozioni.

Queste sono perciò le ragioni principali per pubblicare un libro:

  • informare;
  • comunicare emozioni;
  • posizionarsi come esperti e farsi conoscere.

Un libro pubblicato da un editore riconosciuto può aiutare l’autore a promuovere la sua immagine personale, a presentarsi come esperto su un argomento. Il libro è una forma di pubblicità.

Alcuni autori scrivono per guadagnare, ma quelli che ottengono introiti di una certa entità sono pochi.

Un autore può guadagnare poco o molto: dipende da quante copie vende un libro.
Pochi autori si guadagnano da vivere scrivendo libri e nella maggior parte dei casi sono autori famosi che pubblicano con grandi case editrici; questo vuol dire che in Italia gli autori che guadagnano somme significative sono qualche centinaio.

Le aspettative di un autore possono scontrarsi con la realtà del mercato editoriale. I libri, volgarmente, sono prodotti in vendita come lo sono i vestiti o i mobili; perché abbiano successo devono riuscire ad attrarre i lettori, passando fra le strette maglie della critica, dei lettori, delle logiche della logistica e distribuzione.

Tuttavia, pubblicando un libro, l’autore può ottenere un ritorno di immagine importante. La scrittrice o lo scrittore che pubblica un saggio su un argomento mette un punto fermo in quel settore e, se la ricerca è valida, può diventare un riferimento per gli appassionati, per gli esperti e per i media.

Facciamo un esempio. Un giovane agricoltore scopre che la coltivazione del pomodoro sotto le piante di pino dà risultati eccezionali: senza l’uso di diserbanti, con poca acqua e con poche lavorazioni meccaniche, la produzione è enorme. L’agricoltore scrive un libro in cui spiega come ha scoperto questo nuovo metodo di produzione, come lo applica e quali benefici può dare ad altri produttori della sua zona e del resto del mondo. Il saggio potrà avere l’attenzione dei media specializzati (riviste e siti web di settore) e raggiungere interessati all’argomento: agronomi e ricercatori, produttori e appassionati del pomodoro. Essere recensito e intervistato fa sì che un certo pubblico veda l’agricoltore come un esperto; e questo comporta essere contattato per nuove interviste, per partecipare a eventi e conferenze, per insegnare e spiegare ad altri le proprie tecniche.

L’esempio del produttore di “pomodori sotto i pini” semplifica un contesto che è sfruttato in qualunque settore per posizionarsi come esperti in qualcosa. Il libro diventa un veicolo di notorietà e autorevolezza. A patto che ci siano almeno due presupposti: una buona ricerca e un’ottima esposizione.

Invia la tua opera

La storia di Edizioni Momenti

Dal 1987 Momenti pubblica libri e riviste a Ribera; oggi guarda lontano e vanta alcuni successi editoriali in Italia. Guida la casa editrice Adriano Mascarella che nel 2006 ha lasciato un impiego pubblico per spendere le sue energie in Sicilia.

Leggi la storia completa qui

Edizioni Momenti – Ribera

Dicono di noi…

2020-08-18T15:39:54+02:00

Eros Pessina

La vita è fatta di istanti, di momenti. Belli o meno belli che siano, saranno comunque le pagine di un diario personale, di ciò che rimarrà della nostra anima pensiero e cuore. E c’è una meravigliosa casa editrice letteraria e musicale che raccoglie e pubblica con dedizione e serietà i nostri momenti di vita scritta in parole o musica.
E si chiama appunto “Momenti”.
Un grazie di cuore all’editore e a tutti i componenti della Casa editrice Momenti, per trasformare in meravigliosa realtà i semplici sogni di molti scrittori e compositori italiani.

*Imprenditore, Membro esperto al CEN di Bruxelles, autore di opere letterarie e musicali che hanno ottenuto numerosi riconoscimenti.

2021-01-28T10:31:51+01:00

Giuseppe Di Leo

Con Edizioni Momenti ho trovato ciò che cercavo, un editore di fiducia disposto a scommettere su un giovane compositore. Non sono mancati collaborazione, disponibilità, professionalità e qualità. In futuro tornerò a pubblicare senz’altro con Momenti.

* Pianista e compositore

2021-01-27T08:41:37+01:00

Maria Giulia Lari

Ho contattato il direttore Mascarella per pubblicare due brani per pianoforte. Ho ottenuto professionalità, puntualità e comprensione.
Il lavoro svolto in maniera onesta, lo staff è preparato e capace di venire incontro alle esigenze degli autori. I volumi che ho ricevuto a casa sono come mi aspettavo: non posso che essere contenta di essermi rivolta a Momenti.

*Docente, concertista e compositore, diplomata in Pianoforte e Laureata in Ingegneria Edile.

Immagina di andare a comprare il pane e il fornaio ti consegna il pane mezzo crudo: «completi lei la cottura a casa, buon pranzo!»

Se vuoi consegnare al lettore un testo fatto bene, almeno un’altra persona, oltre te, dovrà averlo letto e riletto alcune volte. Più critica e schietta è questa persona (o più è professionale) migliore sarà il tuo testo alla fine.

Chi scrive trascura la correzione e la revisione del testo e questo è naturale perché è difficile rivedere i propri testi con la giusta attenzione e con uno spirito critico. Così come la pietanza che viene assaggiata dallo chef prima di essere servita, l’editing è un processo standard quando un testo deve essere pubblicato. A meno che non si sceglie di andare in una trattoria di quart’ordine.

Per Momenti l’editing dei testi che saranno pubblicati è fondamentale: vogliamo garantire agli autori di far “bella figura” e vogliamo garantire ai lettori di ricevere opere di qualità.

L’editing è una revisione del testo a cura di un professionista che corregge eventuali errori e discute con l’autore eventuali modifiche al testo per renderlo più leggibile, comprensibile e piacevole.
L’intervento di editing si articola su diversi livelli ed è possibile distinguere tre fasi:
  • il controllo dell’ortografia, della sintassi, dell’uso delle parole e dei verbi;
  • la lettura in profondità dei contenuti, cioè la narrazione, la costruzione dei personaggi e degli ambienti, lo stile, la coerenza fra i vari blocchi del racconto;
  • l’aspetto grafico del testo dopo che è impaginato (assegnare gli stili corretti alle varie parti del testo, evitare l’effetto mattoncino, controllare le righe vedove e le righe orfane…).

Gli editor di Momenti coinvolgono sempre l’autore in eventuali modifiche al testo che comunque sono sempre suggerite a mai “calate dall’alto”. I suggerimenti hanno l’obiettivo di migliorare il testo ma non intaccano lo stile proprio dell’autore e il significato di una frase o di un periodo.

Se vuoi inviare la tua opera a Momenti o a un grande editore può essere utile seguire alcune regole, così da agevolare il lavoro di chi leggerà per primo il tuo lavoro e aumentare le probabilità che esso venga pubblicato.

→ Preparare un libro per inviarlo a un editore

Invia la tua opera

Il processo editoriale di Momenti

La realizzazione di un libro è un processo artigianale che coinvolge diverse figure professionali. 

I nostri professionisti saranno in continuo contatto con te per confezionare la tua opera nel miglior libro possibile.

Invia ora il tuo manoscritto